Trova assicurazioni, 9 consigli per scegliere la polizza meno cara

La vostra polizza costa un occhio della testa? Vi sentite come pesci fuor d’acqua? Non disperate, ecco per voi 9 consigli per scegliere la polizza meno cara.

trovare assicurazione
Immagine di stevepb su Pixabay

Proteggere i vostri beni e i vostri cari è un vostro diritto ed un vostro dovere, ma con i tempi che corrono può sembrare un impresa faraonica. Con qualche piccolo accorgimento e qualche buon consiglio, riuscirete però a scegliere la polizza che più si adatta alle vostre esigenze: per prima cosa non recatevi nella prima compagnia assicurativa che incontrate sul vostro cammino, ma…

I nostri consigli

  1. Non abbiate fretta. Per prima cosa, sedetevi davanti al vostro PC e fate delle ricerche accurate: oggi grazie al web si possono trovare tutte le informazioni che si desiderano, e inoltre stipulare una polizza on line è più conveniente almeno per due motivi: si evitano spiacevoli code, ed è più economico in quanto è la stessa casa assicuratrice ad occuparsi senza intermediari della stipula con l’assicurato. Confrontate online i preventivi delle diverse agenzie e ricordate che i prezzi variano a seconda della polizza che si vuole stipulare.
  2. Informatevi sul costo dei premi assicurativi. E’ già stata sottolineata l’importanza di leggere con attenzione prima di firmare qualsiasi documento, perciò leggete l’informativa di ogni polizza presa in considerazione, poiché non tutte offrono gli stessi vantaggi e condizioni. Le tariffe vengono gestite liberamente da ogni singola compagnia, ed è bene quindi confrontare, verificare e valutare il costo dei premi assicurativi di più società in modo da trovare quella più adatta alle vostre esigenze. Inoltre si deve fare attenzione non solo alla tariffa applicata durante il primo anno, ma anche quella applicata per gli anni successivi, sia nel caso di uno o più incidenti, sia di nessuno.
  3. Se avete dubbi affidatevi all’assistenza clienti. Quando si tratta di pratiche burocratiche ci si può sentire confusi e spaesati e talvolta capita che si stipuli una polizza senza aver capito bene tutti i punti.
    In questi casi potete affidarvi al servizio assistenza clienti, pronto a soddisfare ogni vostra esigenza.
    Sulla homepage troverete i servizi online per rendere veloce la soluzione al vostro problema. Vi è la sezione domande frequenti (FAQ) , la sezione reclami, l’indirizzo e-mail e il contatto telefonico. Ma se avete ancora dubbi e volete parlarne a tu per tu con un consulente potete sempre recarvi presso la sede.
  4. Richiedete sempre dei preventivi gratuiti alle compagnie contattate.
  5. Accertatevi che siate stati inseriti nel corretto livello di bonus.
  6. Stipulando una polizza online risparmierete molto tempo e denaro
  7. Esaminate a quanto e’ stata fissata la franchigia, in quando vi è sempre una percentuale del danno che la compagnia assicurativa non è disposta a pagare.
  8. Assicurarsi che la polizza includa l’estensione europea
  9. Controllare a quanto viene fissato il massimale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.