Le altre garanzie auto: la polizza Kasko

Nel campo delle assicurazioni auto una delle meno conosciute tra le altre garanzie facoltative e parallele alla responsabilità civile auto, ma anche una delle più importanti (e anche più care) è quella che viene chiamata polizza Kasko. Si tratta di una assicurazione che copre i danni alla nostra autovettura anche quando siamo responsabili di un sinitro o parzialmente responsabili.

Esistono due categorie di polizza Kasko: la collisione e i danni totali. La collisione o mini Kasko quando richiamato in polizza, offre una copertura assicurativa dei danni al proprio veicolo a seguito di urto contro un altro veicolo identificato con responsabilità acclarata del conducente.

La polizza Kasko danno totale o kasko completa invece ingloba anche la collisione ma in più offre una copertura assicurativa per il rifacimento dei danni al nostro veicolo anche quando non c’è urto contro un altro veicolo identificato con responsabilità acclarata del conducente: pensiamo ad esempio il caso in cui si finisca fuori strada, per qualunque causa, o si urti un palo della luce e così via.

In tutti i casi la polizza kasko prevede una limitazione al risarcimento, chiamata scoperto, che prevede una quota del danno liquidabile, stabilita in dare di emissione del contratto assicurativo, sia a carico dell’assicurato. La kasko non è applicabile in media per veicoli che superano i 5 anni di anzianità.

One thought on “Le altre garanzie auto: la polizza Kasko”

  1. La polizza kasko non mi convince..per carità ottima la tua argomentazione, ma ho sempre paura che con quello che costa, la compagnia non mi riconosca il danno..comunque bell’articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.