Assicurazione Casalinghe: cos’è, cosa copre, premio

L’Assicurazione Casalinghe 2021 è in grado di tutelare tutte le donne, che si prendono cura dei componenti della propria famiglia e dell’abitazione, dagli infortuni domestici.

assicurazioni casalinghe

L’assicurazione (chiamata anche Polizza INAIL) si rivolge quindi alle casalinghe che svolgono attività domestiche in maniera abituale, continuativa e gratuita.

La polizza offre tutela nei casi in cui si verifichino infortuni durante lo svolgimento delle mansioni domestiche, sia in casa che in parti comuni condominiali.

Di seguito vi indicheremo cosa copre e quanto costa l’Assicurazione Casalinghe 2021.

Assicurazione Casalinghe 2021: l’obbligo assicurativo

Prima di indicarvi cosa copre e a quanto ammonta il premio annuale da pagare, ci teniamo a precisare che l’Assicurazione Casalighe 2021 è obbligatoria.

Eccezion fatta per alcuni casi particolari. Forse non lo sapevate, ma invece è proprio così.

Sono quindi obbligati a stipulare la Polizza INAIL tutte le persone d’età compresa tra 18 e 67 anni che svolgono l’attività di casalinga. Ovvero si prendono cura della famiglia e della casa in modo abituale, continuativo e gratuito.

L’Assicurazione è obbligatoria per:

  • persone d’età compresa tra 18 e 67 anni che si occupano della cura della famiglia e della casa;
  • studenti con domicilio diverso dalla residenza;
  • pensionati con meno di 67 anni;
  • cittadini stranieri disoccupati con domicilio/residenza in Italia;
  • lavoratori in mobilità.

Sono invece esclusi dall’obbligo di stipulare la polizza INAIL le seguenti categorie di persone:

  • minori di 18 anni d’età;
  • LSU (lavoratori socialmente utili);
  • Lavoratori Full-Time/Part-Time;

Cosa copre

L’Assicurazione Casalinghe 2021 copre gli infortuni avvenuti in casa durante lo svolgimento delle mansioni domestiche.

Ma attenzione, perché non copre tutti i tipi di infortunio, né prevede indennizzi, rimborsi per spese mediche sostenuti e così via.

Offre invece una rendita vitalizia per un evento lesivo accidentale legato all’ambito domestico e, se e solo se, l’infortunio in questione causa:

  • Invalidità permanente tra il 5 ed il 15%;
  • invalidità permanente superiore al 16%;
  • morte.

A seconda della gravità e delle modalità di infortunio, verrà corrisposta la relativa somma mensile.

Risultano validi tutti gli infortuni avvenuti in:

  • casa (tutti gli ambienti);
  • parti comuni condominiali (scale, ascensore, terrazzo, ecc.);
  • seconda casa;
  • casa temporanea (es. casa vacanza).

Non rientrano invece nella copertura assicurativa gli infortuni verificatisi in:

  • itinere (in strada, in auto, durante il tragitto);
  • casa, ma estranei ad un rischio domestico.

Quanto costa

Il premio relativo all’Assicurazione Casalinghe 2021, è pari a 24 euro.

La somma è fissa, non è soggetta a variazioni nel tempo, e andrà versata annualmente (quindi 1 volta all’anno).

La data in cui si dovrà versare il premio annuale è entro il 31 Gennaio di ogni anno.

La copertura assicurativa sarà attiva dal 1° Gennaio al 31 Dicembre dello stesso anno. L’importo non può essere rateizzato e va versato in un’unica soluzione.

Sarà possibile pagare il premio annuo tramite il nuovo sistema PagoPA.

Realizzato appositamente per permettere pagamenti alle pubbliche amministrazioni in maniera molto più semplice e veloce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *