Assicurazione Auto Temporanea: Cos’è? Vantaggi? Costo?

L’assicurazione auto temporanea è una polizza provvisoria che potrebbe rappresentare un’ottima alternativa all’assicurazione RC auto “normale”.

assicurazione temporanea

E’ perfetta per chi non usa l’auto tutti i giorni dell’anno, ma solo in determinati periodi. In tutti i casi, questo tipo di assicurazione ha una durata inferiore ai 12 mesi, non può essere sottoscritta per un lasso di tempo maggiore.

Può essere giornaliera, settimanale, mensile, trimestrale e così via.

Ma attenzione, perché questo tipo di assicurazione non viene proposto da tutte le compagnie ma solo da alcune di esse. Questo perché il rischio risulta molto più alto rispetto ad una polizza standard.

Se ti interessanto ulteriori info sulle assicurazioni auto, ti consigliamo di leggere anche: “RC Auto Familiare: cos’è, cosa prevede, vantaggi”.

Di seguito vi indicheremo come funziona l’assicurazione auto temporanea e quali sono i vantaggi per l’assicurato.

Assicurazione Auto Temporanea: caratteristiche, clausole, compagnie

Prima di proseguire con la lettura, ci teniamo a precisare che l’assicurazione auto temporanea non va confusa con altri tipi di polizze, che possono sembrare simili ma non lo sono affatto.

Tra queste citiamo l’assicurazione a km (chiamata anche “a consumo”) e le varie polizze che prevedono l’installazione di una scatola nera.

Inoltre vi informiamo che per l’assicurazione auto temporanea non è previsto il periodo di tolleranza di 15 giorni (dopo la scadenza) come accade invece per le RC auto normali.

Alcune compagnie potrebbero però proporvi l’inserimento di questa clausola, ma solo per periodi superiore a 1 mese.

In termini economici, sottoscrivere un’assicurazione temporanea può farvi risparmiare dal 25 al 50% all’anno sui costi legati all’assicurazione.

Ovviamente la cifra che pagherete per assicurare temporaneamente il vostro veicolo non è fissa, ma varia in base ad alcuni parametri. Ovvero:

  • età del conducente;
  • luogo di residenza;
  • anni di vita del veicolo.

Sul premio da pagare possono incidere anche multe e sanzioni accumulate negli anni dal conducente. In linea di massima, il premio giornaliero medio da pagare si aggira sui 10€.

Tra le maggiori compagnie assicurative che offrono questo tipo di polizza, ci sono:

  • Assicurazioni Generali;
  • Allianz;
  • Axa;
  • Zurich;
  • Sara Assicurazioni.

Assicurazione auto da 1 a 2 giorni

L’assicurazione auto temporanea da 1/2 giorni è senza dubbio la più costosa. Segnaliamo inoltre che alcune compagnie partono da minimo 3 giorni.

Il premio da pagare potrebbe essere uguale a quello di una polizza annuale, ovviamente rapportato al tempo di utilizzo dell’assicurazione.

Assicurazione auto da 5 giorni

L’assicurazione auto da 5 giorni è perfetta per guidare un veicolo non vostro (magari in prestito), un’auto con targa di prova, o anche solo per necessità.

Il premio da pagare in media si aggira intorno ai 100€.

Assicurazione auto da 1 mese

L’assicurazione auto da 1 mese è una delle più ricercate. E’ l’ideale per chi sta provando un veicolo o lo deve usare solamente per 30 giorni ad esempio per una vacanza o una trasferta lavorativa.

Il premio da pagare non corrisponderà mai a 1/12 della polizza annuale, ma sarà sempre leggermente più alto.

Assicurazione auto da 3 o 6 mesi

Infine c’è l’assicurazione auto trimestrale o semestrale, che rappresenta forse l’unica vera alternativa ad una polizza RC auto annuale.

E’ l’ideale per tutti coloro che usano l’auto solo in determinati periodi dell’anno. Solitamente prevede un costo fisso, a cui andrà aggiunta la differenza in base ai km percorsi.

Il premio, spesso, si aggira intorno a 1/4 della polizza annuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *