Assicurazione Moto e Scooter: come risparmiare nel 2021

L’assicurazione Moto e Scooter può essere di diversi tipi come ad esempio annuale, semestrale, temporanea e così via.

moto e scooter

Ovviamente il premio da pagare non è fisso, e può variare in base ad alcuni fattori (come accade per qualsiasi assicurazione).

Tra questi segnaliamo il tipo di moto, l’età del conducente, e i dati storici relativi a sinistri stradali (attestato di rischio).

Possiamo però indicarvi il prezzo medio di un’assicurazione RC Moto in Italia, che nel 2021 ammonta a 522,26 euro.

Se ti interessa risparmiare sulle polizze assicurative, ti consigliamo di leggere anche: “Come risparmiare sull’Assicurazione Auto nel 2021”.

Di seguito vi indicheremo come risparmiare sull’assicurazione Moto e Scooter nel 2021.

Assicurazione Moto e Scooter: come risparmiare

Risparmiare sull’assicurazione Moto e Scooter è possibile, ci sono infatti diverse modalità che vi permetteranno di “abbattere” i costi del premio annuo.

La prima soluzione che vi segnaliamo è condividere la classe di merito con un vostro familiare, o meglio sarà il vostro familiare a “passarvi” la sua classe di merito.

Stiamo parlando della Legge Bersani, che vi consentirà di risparmiare notevolmente sul costo del premio.

Ma attenzione, perché sarà possibile usufruire della Legge Bersani per Moto e Scooter solamente se il familiare in questione possiede già la stessa tipologia di veicolo.

Non è possibile utilizzare la Legge Bersani da auto a moto o viceversa.

Assicurazione temporanea

Una possibile alternativa alla Legge Bersani è rappresentata dalla polizza Temporanea.

Questo tipo di assicurazione ha una durata limitata (1 mese, 2 mesi, 3 mesi) ed è la soluzione giusta se avete intenzione di utilizzare la Moto o lo Scooter solamente in determinati periodi dell’anno (brevi).

Se già utilizzate la moto per almeno sei mesi all’anno, vi sconsigliamo di sottoscrivere una polizza assicurativa temporanea.

Assicurazione Sospendibile

Al contrario della polizza temporanea, l’assicurazione sospendibile è l’ideale se utilizzate la moto per lunghi periodi (es. 6-7 mesi) ma non per tutto l’anno.

In questo caso il premio da pagare sarà comunque annuale, con il vantaggio però di poter scegliere quando sospendere la polizza. I mesi che risulteranno sospesi verranno recuperati in seguito allungando la scadenza dell’Assicurazione sospendibile per Moto e Scooter.

Quindi se decidete di sottoscrivere questa polizza, ad esempio a Giugno, la stessa sarà valida fino allo stesso mese dell’anno successivo.

Se però avete intenzione di sospenderla per i mesi invernali, ad esempio per Novembre-Dicembre-Gennaio, l’assicurazione verrà poi prolungata per 3 mesi.

La nuova scadenza sarà quindi a Settembre e non a Giugno come inizialmente preventivato.

Installazione scatola nera

Come accade per le auto, una modalità che vi consente di risparmiare sul premio annuo è l’installazione di una scatola nera.

Si tratta di un accessorio tecnologico che verrà installato sulla vostra moto e che permetterà di rilevare la posizione e la velocità a cui state andando.

In questo modo in caso di sinistro stradale sarà possibile conoscere le cause dell’incidente. La polizza con scatola nera vi permetterà di risparmiare un bel po’ sul premio annuo.

Assicurazione Auto-Moto

Infine, l’ultima possibilità che vi segnaliamo è assicurare la vostra moto o il vostro scooter con la stessa compagnia con cui avete assicurato altri veicoli.

Spesso le compagnie assicurative propongono interessanti sconti sull’acquisto di più polizze, destinate a diversi veicoli. In questo modo sarà possibile risparmiare fino al 20% circa sul premio annuo da pagare.

Tutto dipenderà dalla compagnia scelta e dal relativo sconto proposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *