Come viene calcolato il costo dell’assicurazione auto?

Una delle molte domande che si sentono pronunciare sul web ma anche in giro è la seguente: come viene calcolato il costo dell’assicurazione auto?

risarcimento auto

Cerchiamo una volta per tutte di capirne di più su questo delicato argomento che siamo sicuri tornerà utile a tantissimi di voi. Se realmente volete sapere maggiori info in merito il consiglio che vi diamo è quello di prendervi almeno una ventina minuti di tempo libero e continuare la lettura di questo post. Pronti ad iniziare?

Assicurazione auto: come viene calcolato il costo?

Come viene calcolato il prezzo dell’assicurazione auto? Senza troppi rigiri di parole per poter calcolare quello che è il prezzo dell’assicurazione è la classe di merito dalla quale si proviene e assegnazione dell’assicurato, che viene espressa da un numero che inizia da 1 fino a 18 – la classe numero 1 ovviamente va ad indicare coloro che pagano meno, la 18 quelli che hanno avuto più problemi di incidenti. Dalla classe di merito si va dunque a determinare il prezzo della polizza auto. Più si bassi di classe logicamente meno si andrà a pagare. Chiaro?

Come si calcola l’assicurazione in base ai kW?

L’assicurazione auto non viene calcolata solo in base alla classe di merito ma neanche prendendo in seria considerazione i kW di un mezzo. Infatti, ancora ad oggi non tutti sono a conoscenza che la polizza di una macchina non viene valutata in merito alla potenza che offre il mezzo, ma anche in base alla cilindrata. Questo vuol dire che non serve analizzare i kilowatt, abbreviati con il termine kW.

Come fare per pagare meno l’assicurazione?

Cosa fare per riuscire in un modo o l’altro a pagare meno la polizza auto? A seguire solo per voi abbiamo selezionato degli ottimi consigli che vi consigliamo vivamente di seguire alla lettera. 6 consigli che siamo sicuri vi torneranno utili al 100%: non adeguatevi in alcun modo al preventivo base che vi viene fatto.

Valutate con la massima attenzione l’attivazione della tanto discussa scatola nera. Confrontate attentamente costi e cambia RC macchina. Date uno sguardo alle polizze presenti sul web che offrono decisamente prezzi più vantaggiosi.

Disdite tutti quanti i servizi assicurazione ritenuti inutili. Guadagnatevi con il tempo e la buon guida una classe di merito migliore.

Conclusioni

Abbiamo visto in questo nuovo post come viene calcolato il costo dell’assicurazione e come poter risparmiare sulla polizza auto. Come al solito se qualche passaggio non vi è chiaro o avete domande da fare siamo qui a vostra completa disposizione per aiutarvi. Contattateci lasciando un messaggio qui sotto.

Consigliamo di leggere anche quest’altro articolo: Trova assicurazioni, 9 consigli per scegliere la polizza meno cara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *